Domande e risposte
  1. Come si accede alla compilazione del RAV IeFP?

    Sul portale SNV, selezionare la pagina dedicata al RAV IeFP (Sperimentazione) e accedere all’ Area Riservata presente nel menù di sinistra. La pagina che si apre presenta un pulsante ACCEDI AI SERVIZI che consente di aprire l’applicazione.

  2. È possibile accedere alla compilazione del RAV IeFP utilizzando un browser specifico?

    Non è richiesto un browser specifico, ma si consiglia di usare una versione recente di Chrome o di Firefox.

  3. Chi è abilitato alla compilazione del RAV IeFP?

    Per le sedi formative IeFP ammesse alla sperimentazione, sono abilitati all’Area Riservata e alla compilazione del RAV IeFP i Direttori/Coordinatori che a loro volta abiliteranno i componenti del Nucleo Interno di Valutazione.

  4. All’accesso all’area Riservata RAV IeFP quali funzioni saranno disponibili?

    Il Direttore/Coordinatore, una volta inserite le credenziali, accederà alla propria Scrivania sulla quale saranno presenti tre funzioni:

    • RAV IeFP Abilitazioni;
    • RAV IeFP Documenti e avvisi;
    • RAV IeFP Rapporto di Autovalutazione.
  5. Come funziona se un Direttore/Coordinatore dirige più sedi formative?

    Selezionando il pulsante RAV IeFP Rapporto di Autovalutazione, il Direttore/Coordinatore, qualora sia abilitato contestualmente su diverse sedi formative, visualizzerà una lista con l’elenco dei codici meccanografici e le denominazioni delle sedi formative di propria competenza. In questo caso sarà necessario selezionare dal menù a tendina la sede formativa d’interesse e cliccare sul tasto PROSEGUI.

  6. Come possono essere abilitate altre persone alla compilazione del RAV IeFP?

    Il Direttore/Coordinatore della sede formativa troverà sulla sua Scrivania la funzione RAV IeFP Abilitazioni, con la quale può abilitare altri utenti alla compilazione del RAV. Per ciascun utente deve essere specificato il ruolo prevalente ricoperto nella sede formativa (es. Formatore, Tutor, Orientatore, ecc.) e tipologia di accesso al RAV (consultazione e/o modifica). La funzione RAV IeFP Abilitazioni è riservata ai soli Direttori/Coordinatori e non ad altri componenti del NIV.

  7. Esistono prerequisiti per poter essere abilitati come Nucleo Interno di Valutazione (NIV) di una sede formativa IeFP?

    Unico prerequisito è che il codice fiscale indicato corrisponda a un utente che sia già registrato o abbia effettuato già un accesso con credenziali SPID nell’area riservata del Ministero dell’Istruzione. Con la stessa utenza potrà quindi accedere alle funzioni dell’area riservata RAV IeFP.
    Si ricorda che dal 1 marzo 2021 l'accesso dei nuovi utenti all'area riservata del Ministero dell'Istruzione può avvenire esclusivamente con credenziali digitali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), in applicazione del Decreto Legge Semplificazione (D.L. 76 del 2020) convertito con modificazioni dalla L. 11 settembre 2020, n. 120. Gli utenti in possesso di credenziali rilasciate in precedenza, potranno utilizzarle fino alla data di naturale scadenza e, comunque, non oltre il 30 settembre 2021.

  8. Chi è abilitato alla conferma del RAV IeFP?

    Solo il Direttore/Coordinatore delle sedi formative IeFP ha facoltà di confermare il RAV IeFP attraverso l’apposita funzione Conferma RAV.

  9. Chi potrà compilare il RAV IeFP?

    Il RAV IeFP potrà essere compilato dal Direttore/Coordinatore delle sedi formative IeFP, nonché da tutti i componenti del Nucleo Interno di Valutazione (NIV) abilitati in piattaforma in lettura e scrittura.

  10. Le sedi formative IeFP che non hanno compilato il Questionario IeFP possono accedere alla compilazione del RAV IeFP?

    Tutte le sedi formative IeFP che partecipano alla sperimentazione possono accedere alla compilazione del RAV IeFP. Le sedi formative IeFP che non hanno compilato il relativo Questionario IeFP non troveranno nelle tabelle i corrispondenti dati degli indicatori/descrittori per la loro sede formativa, ma solo il riferimento delle sedi formative partecipanti.

  11. Come si accede alla compilazione del questionario?

    Accedendo al RAV IeFP Rapporto di Autovalutazione, sulla pagina principale, alla sinistra del matitone saranno disponibili le diverse sezioni con le relative domande del Questionario IeFP. Sarà anche possibile verificare lo stato di compilazione del questionario e confermarlo al termine della compilazione.

  12. Come è articolato il RAV IeFP?

    Il RAV IeFP è articolato come segue

    • Dimensioni:
    • CONTESTO
    • ESITI
    • PROCESSI – Pratiche educative e didattiche
    • PROCESSI – Pratiche gestionali e organizzative
    • Sezione PROCESSO DI AUTOVALUTAZIONE
    • Sezione Priorità
    • Funzioni CONFERMA RAV – STAMPA.

    Le sezioni della Piattaforma Contesto, Esiti e Processi sono suddivise in AREE. Nella sezione INDICATORI (presente nella parte sinistra del Matitone), per ciascuna AREA, l’utente ha a disposizione gli indicatori e i relativi descrittori.

  13. È disponibile una guida all’uso dell’applicazione RAV IeFP?

    In alto a destra nella schermata principale del RAV (matitone) sono presenti i collegamenti alla Guida Operativa ed al Tutorial; entrambi costituiscono materiale di supporto per l’uso delle funzioni.

  14. A chi rivolgersi per avere ulteriori informazioni?

    Per informazioni relative al processo di autovalutazione o, in generale, alla Sperimentazione del RAV IeFP, è possibile comunicare con l’INVALSI - Area 3 Valutazione delle scuole, scrivendo alla seguente casella di posta elettronica: raviefp@invalsi.it.

  15. Il Direttore/Coordinatore della sede formativa può ricoprire il ruolo di Referente RAV?

    Il Direttore/Coordinatore può individuare tra i componenti del NIV un Referente RAV IeFP, che gestisca i contatti con l’INVALSI nelle varie fasi operative, selezionando la spunta corrispondente.
    Il Referente RAV IeFP potrebbe anche essere il Direttore/Coordinatore stesso; in questo caso non è necessario inserire alcuna spunta, in quanto per i NIV in cui non è stato indicato alcun Referente RAV IeFP, l’INVALSI provvederà ad assegnare d’ufficio il ruolo di Referente RAV al Direttore/Coordinatore della sede formativa.

SU